6 mesi!

Vicenza, 26 luglio 2017

Quando sei mesi fa ho effettuato il trapianto di midollo osseo, Elisabetta ed io festeggiavamo 16 anni di fidanzamento. L’ho sempre considerato un segno del destino fare il trapianto in un giorno così speciale. 

Oggi è sant’Anna (il nome di mia Madre) ed è l’anniversario di morte di mio Nonno Bepi. Ho avuto l’esito dell’aspirato midollare ed è ancora fortunatamente negativo. Un altro traguardo importante da festeggiare ed un meraviglioso regalo che arriva dal cielo! 

Gli esami del sangue sono buoni ed il midollo nuovo per ora si sta comportando assai bene. Grazie a te, mio Eroe. Ti penso ogni giorno e non smetto mai di ringraziarti. Se solo potessi abbracciarti….

Tolgo anche la ciclosporina, un farmaco bello pesante che mi ha fatto compagnia in questi primi mesi, ma di cui mi libero in grande piacere! Insidie ce ne sono e ce ne potranno essere ancora molte, ma oggi mi concedo di essere felice, perché mi sento davvero bene. Ho ripreso a lavorare, sono tornato in Consiglio Comunale, mi sto riappropriando di tante piccole cose che sei mesi fa apparivano come chimere. In questi giorni ho fatto incontri bellissimi che porterò nel cuore, ho ricevuto splendide notizie (in particolare ieri da Cristina su Cecilia) ed ho tanti cassetti pieni di sogni che vorrei ancora aprire. Mi auguro dunque di continuare per questa via. 

A questo traguardo non arrivo solo, ma sempre in cordata: tantissime persone mi hanno accompagnato e mi stanno accompagnando lungo questo tortuoso e affascinante cammino, ognuno mettendoci del proprio e un ringraziamento è quanto mai doveroso. Grazie a te, sì proprio a te che mi stai leggendo. Anche tu ne sei protagonista.

E grazie Elisabetta che in questi giorni sei a Lerici dove questa sera debutterete con lo spettacolo “Troiane”. Dopo oltre due anni anche tu puoi tirare un po’ il fiato, fare ciò che ami e stare fuori casa senza pensieri. Posso dire con quasi assoluta certezza che se non ci fossi stata tu, oggi non sarei qui. 

Poulenc, Blue ed io siamo con te e ti gridiamo: Merda! Merda! Merda per stasera! 

In alto i cuori e viva la Vita.

P.s. Grazie Giulio per questa splendida foto 

Annunci