Rientrato!

11201605_10207071842979901_2485825789755962195_n

Vicenza, 18 giugno 2015

Carissime/i tutte/i eccomi con un nuovo aggiornamento.
Sono rientrato questa mattina in ospedale per il secondo ciclo di terapie di consolidamento. Questo schema è diverso dal precedente. Saranno 5 giorni di infusione di farmaci chemioterapici associati agli altri farmaci per bocca che ho sempre preso (aTra in primis!).
Nel complesso mi sento abbastanza bene. Questi otto giorni a casa sono stati davvero molto molto belli, con mia moglie e i nostri gatti, e mi hanno fatto decisamente bene. Non vi nascondo, quindi, che un po’ di tristezza c’è, ma l’obiettivo primario resta, ovviamente, quello di combattere questa complessa battaglia e quindi avanti tutta con Fede, Amore e speranza! (E ovviamente preoccupazioni che fanno anch’esse parte del cammino).
Stamattina al rientro sono stato accolto con grandi sorrisi dagli infermieri e questo mi ha dato subito serenità e coraggio. Avendo passato tanti giorni in ospedale negli scorsi ricoveri si è creato davvero un bel legame con loro. Questo è molto importante per me, visto che dovrò stare qui per tre settimane.
Durante questo ricovero non mi seguirà il dott. Visco, bensì il dott. Borghero che avevo già conosciuto. È un dottore molto premuroso e assai preparato. Sono, dunque, contento nonostante con Visco si fosse creato un bellissimo rapporto. Il motivo del cambio del medico sta nel fatto che ho cambiato stanza. Non più la 12, come negli scorsi ricoveri, ma la 32. È una stanza altrettanto bella, più luminosa dell’altea ed il materasso del letto è migliore. Sono piccole cose, ma per un ricovero lungo importanti. Ho ritrovato in stanza Maurizio, il signore con cui avevo condiviso gran parte dello scorso ricovero e di cui vi avevo parlato. Mi ha fatto molto piacere ritrovarlo.
Stamattina ho fatto tutti gli esami di controllo per vedere se già domani posso cominciare con le terapie (prelievi del sangue, vari tamponi, esami delle urine, agoaspirato del midollo, peso e altezza, elettrocardiogramma, radiografia al torace, pressione, saturazione…). Domani ripeterò la rachicentesi (la famosa puntura lombare) che è molto importante per tenere sotto controllo la malattia a livello cerebrale. Si tratta di una puntura tra le vertebre, nella zona appunto lombare. Dopo la puntura, dovrò stare immobile due ore a letto per evitare dei forti mal di testa che possono capitare dopo l’iniezione.
L’umore nel complesso è buono. Tre settimane sono lunghe e certamente impegnative, ma la grinta e la determinazione ci sono tutte! Gli otto giorni a casa sono stati in tal senso un vero toccasana!!!! Ho fatto il menù per domani ed essendo venerdì mangerò pesce. Solitamente è cucinato bene ed è gustoso! Oggi, invece, mangerò quello che c’è. Dovrò un po’ riabituarmi ai sapori del cibo ospedaliero, dopo una settimane di ottima cucina casalinga. Ma come ho scritto più volte, non mi sono mai lamentato di ciò che mangio qui in ospedale, anzi ringrazio per avere tre pasti gratuiti e garantiti. A proposito di gratuità, ho saputo che il mio scorso ricovero (una ventina di giorni circa) è costato alcune migliaia di euro. È un dato che mi ha fatto riflettere, soprattutto in un momento di tagli come questo. Non mi avventuro in discorsi troppo complessi e di cui sono poco preparato. Ma quello dei costi della sanità è e sarà uno dei grandi temi che la Regione e le ULSS dovranno affrontare seriamente nei prossimi anni. Non si può più rimandare. Andando avanti così, a mio modesto parere, il sistema prima o poi è destinato a collassare!
Prima di concludere, come sempre, un enorme grazie a tutti voi che mi siete quotidianamente vicini. Sono passati poco più di due mesi da quando ho scoperto di avere la leucemia, ma il vostro affetto, la vostra presenza, i vostri pensieri e le vostre preghiere sono sempre rimasti incredibilmente saldi. Di ciò vi sono infinitamente grato con tanta riconoscenza e commozione.
Vi abbraccio forte e vi auguro un buon weekend.
Vostro,

Sandro

Annunci
Articolo precedente
Articolo successivo
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: